Nasce qualche tempo fa dall’dea di alcuni nostri volontari, quella di creare un “Gioco sulla Progettazione Sociale”

Perché fare un gioco su questo argomento?
Come molte idee nasce dal lavoro sul campo e dalla volontà di superarsi. Infatti ci si è iniziati a chiedere come poter raggiungere fasce d’età diverse da quella dei 18 -35 e poter arrivare a più persone. In particolare pensando ai futuri diciottenni, quindi gli adolescenti, immaginando di avvicinarli a questo mondo e facilitare l’approccio ai nostri percorsi didattici. Ecco che un gioco pare essere il modo migliore di creare interesse, coinvolgimento e proporre un’attività anche pratica mantenendo lo spirito dell’ “imparare facendo”.

Parte quindi un progetto pilota in collaborazione con Engim Piemonte nelle classi di formazione professionale. Un cartellone stile gioco dell’oca, 5 incontri, 5 temi, tanta pazienza e passione sono gli ingredienti base di un vero e proprio percorso formativo attraverso il gioco.

L’esperimento ha avuto una buona riuscita ed ora si sta organizzando un tavolo di lavoro per creare un progetto più sostanzioso e completo da poter mandare a bando e avere i fondi per finanziare la produzione del prototipo.

Vorremo creare un vero e proprio prodotto, scalabile.

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento